Caffaro. Cominelli (PD): "ora accelerare bonifica. Brescia non può più aspettare”


"Come assicurato il via libera alla nomina del Commissario Roberto Moreni al sito della Caffaro è arrivato nei tempi previsti.

E’ sicuramente una buona notizia per il nostro territorio e come parlamentare bresciana che in questi anni ha concentrato molto del suo impegno in Parlamento per accendere l’attenzione sulla grave situazione del Sin di Brescia, non posso che essere contenta. Ora non ci sono più scuse, gli anni di empasse devono essere messi alle spalle per chiudere una delle emergenze ambientali più gravi del Paese che pesa da troppi anni sulle spalle dei cittadini bresciani e sul loro territorio. Rivolgo al neo commissario Moreni i migliori auguri di buon lavoro, certa che con la sua professionalità ed esperienza saprà dare la spinta per avviare le bonifiche urgenti e chiudere una volta per tutte una delle eredità più pesanti di quel modello industriale al quale l’Italia, ci auguriamo, abbia definitivamente rinunciato”, è quanto afferma Miriam Cominelli, deputata bresciana del PD a proposito della nomina del Commissario del Sin della Caffaro.

L'Ufficio stampa Francesca Biffi 333.2164430