Contatti

Contenuti del sito
Scrivi al webmaster

Segreteria
Scrivi alla segreteria

06 695321 (centralino)
320 4597710
dalle 9,30 alle 16,30

presso Sede PD
via Sant'Andrea delle Fratte 16
00187 Roma
 

FB Fans



Link a tema

Login

Discarica Macogna parlamentari PD Cominelli e Lacquaniti: "stop a progetto insensato"



"Domenica a manifestazione cittadini contro la discarica"

 “Al nostro territorio servono aree verdi non nuove discariche. Il progetto per trasformare l’ex cava di Macogna in una nuova discarica appare del tutto insensato. Domenica saremo insieme ai cittadini alla manifestazione contro la discarica, per dare un segnale, anche fuori dal Parlamento, del nostro impegno per fermare un intervento che rischia di compromettere ulteriormente il nostro territorio”, è quanto annunciano i parlamentari del PD Miriam Cominelli e Luigi Lacquaniti alla vigilia della manifestazione contro la discarica di Macogna che si terrà domani a Berlingo.
 
“La conversione dell’ex cava in parco, fortemente voluta dalle precedenti amministrazioni di Rovato e Cazzago”, spiegano i parlamentari del PD, “avrebbe dotato la cittadinanza di un’area verde, anche a titolo di risarcimento per un territorio già martoriato dalla presenza di tante cave, dal passaggio della Tav e dell’autostrada Brebemi. Sul tema abbiamo anche presentato un’interrogazione parlamentare ai Ministri dell’Ambiente e delle Politiche Agricole, visto che la questione rischia di compromettere anche la pregiata area del Franciacorta e delle sue produzioni vinicole a marchio DOCG. Ci auguriamo perciò che si arrivi a un rapido ripensamento, anche da parte del Tar che il prossimo 22 aprile dovrà dare il suo parere definitivo sulla questione, su una decisione che desta non poche perplessità, dal momento che si tratterebbe della sessantottesima discarica presente nel bresciano, un sovraffollamento intollerabile per la salute dell’ambiente e dei cittadini”.

L’Ufficio stampa Francesca Biffi