Ecoreati. Bratti: Governo mantiene promesse


 Dopo 21 anni legge per paese più giusto

 

"L'approvazione della legge sugli ecoreati con un'ampia maggioranza e' un risultato importantissimo. Finalmente come piu' volte segnalato sia dalle relazioni elaborate e sia nella giornata di approfondimento organizzata dalla commissione Ecomafie, che presiedo, la magistratura e le forze dell'ordine saranno dotati degli strumenti necessari per perseguire in primis il disastro e l'inquinamento ambientali, e anche l'impedimento del eco-controllo, il traffico e l'abbandono di materiale radioattivo e l'omessa bonifica". Lo afferma Alessandro Bratti, presidente della commissione d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti, la 'Ecomafie'. "E' una normativa che consentira' di contrastare meglio la criminalita' organizzata che fa affari proprio sull'inquinamento e di tutelare meglio l'ambiente, ci sara' tempo e modo per regolamentare anche la delicata questione delle prospezioni in mare- dice Bratti- grande merito al governo e al partito democratico per tutto il lavoro svolto per l'approvazione di questo importante provvedimento".
(DIRE)