Contatti

Contenuti del sito
Scrivi al webmaster

Segreteria
Scrivi alla segreteria

06 695321 (centralino)
320 4597710
dalle 9,30 alle 16,30

presso Sede PD
via Sant'Andrea delle Fratte 16
00187 Roma
 

FB Fans



Link a tema

Login

Energia: Realacci, sì Camera a "M'illumino di meno" per dare buon esempio



Venerdi' alle 18 luci spente su facciate Montecitorio
"La presidente Boldrini anche per quest'anno ha raccolto l'invito della trasmissione di Radio2 Rai Caterpillar e ha dato l'adesione della Camera dei Deputati all'iniziativa. Venerdì alle 18 in punto verranno spente le luci delle due facciate di Palazzo Montecitorio". Lo dice Ermete REALACCI, presidente della VIII Commissione Ambiente della Camera ricordando l'adesione di Montecitorio a 'M'illumino di meno'. "Un gesto simbolico - sottolinea REALACCI - ma di grande valenza per dimostrare la sensibilità e l'attenzione di una delle massime istituzioni della Repubblica nel cogliere l'importanza che energia e ambiente ricoprono per il futuro del Paese. E anche un modo per dare il buon esempio e partecipare a un popolare momento di cittadinanza attiva". "Mi auguro - aggiunge l'esponente Pd - che anche quest'anno l'iniziativa 'M'illumino di meno' abbia il successo popolare che merita e che il gesto simbolico di spegnere le luci alle 18 del 19 febbraio ricordi al grande pubblico l'importanza del risparmio energetico, una leva fondamentale, gratuita e subito disponibile per contribuire agli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 e per ridurre le bollette". "La sfida del clima, al centro della Cop21 - ricorda REALACCI - non si vince senza un'alleanza tra istituzioni, economia e società. Caterpillar ha dedicato l'edizione 2016 di M'illumino di meno al tema della mobilità sostenibile e alla campagna Bike TheNobel con cui la stessa trasmissione Rai ha lanciato l'idea del Nobel per la pace alla bicicletta. O meglio a un'esperienza significativa legata all'uso della bicicletta. Una proposta che è stata concretizza con la candidatura ufficiale della femminile di ciclismo afghana avanzata da 118 parlamentari italiani con una raccolta firme inviata al Comitato per il Nobel di Oslo".
(AdnKronos)