Contatti

Contenuti del sito
Scrivi al webmaster

Segreteria
Scrivi alla segreteria

06 695321 (centralino)
320 4597710
dalle 9,30 alle 16,30

presso Sede PD
via Sant'Andrea delle Fratte 16
00187 Roma
 

FB Fans



Link a tema

Login

Montagna. Alpi, PD: Italia sia protagonista a livello europeo

Un ruolo di leadership dell'Italia a livello europeo sull'onda dei risultati raggiunti da Eusalp, la strategia macroregionale sulle Alpi partita ufficialmente a fine gennaio sotto il controllo di 48 regioni di 7 Paesi. Lo chiede il Gruppo Pd della Camera, in un incontro promosso oggi per parlare proprio della strategia dell'Unione europea per le Alpi e il ruolo dell'Italia. Nell'area attualmente vivono circa 80 milioni di abitanti. "Dobbiamo essere protagonisti- dice Ettore Rosato, presidente gruppo Pd alla Camera- e tirare le fila in Europa. Per far questo occorre migliorare la consapevolezza che le nostre politiche devono essere adeguate ai reali bisogni della montagna". Le Alpi sono preziose, ricorda Chiara Braga, responsabile Ambiente della segreteria Pd, "dopo il Mediterraneo sono il secondo serbatoio di biodiversitá in Europa. E' necessario proteggerle dai cambiamenti climatici, evitare il fenomeno dell'isolamento delle aree montane e la contrapposizione con quelle urbane". Anche Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e vicesegretario Pd, promuove la strategia macroregionale, "una grande opportunita' per quelle regioni che hanno delle specificitá e devono intervenire in modo coeso su temi quali la questione demografica, la connettivita' delle aree montane e l'approvvigionamento energetico. Ora bisognerebbe uscire dalla semplice definizione 'patrimonio Unesco' e- termina - dare un respiro piú largo al territorio alpino".
(Dire)