Consumo suolo, relatori: nulle compravendite senza richiamo a norma


Negli atti di trasferimento della proprietà e nei contratti aventi ad oggetto la costituzione o il trasferimento di diritti reali di godimento o di diritti personali di godimento ovvero lo scioglimento delle comunioni e, comunque, in tutti i negozi aventi ad oggetto la modifica soggettiva nella conduzione della superficie agricola, deve essere espressamente richiamato il divieto di mutamento di destinazione. È quanto prevede uno degli emendamenti dei relatori, Chiara Braga e Massimo Fiorio (entrambi Pd), presentato alla pdl Consumo suolo, nelle commissione Ambiente e Agricoltura alla Camera. In sostanza, la proposta di modifica punta a specificare la pena di nullità quali non sia rispettato il vincolo.
(Public Policy)