40/mo sisma Friuli: Realacci,difendiamo territori e comunita'


"Il nostro paese continua a fare i conti con il rischio sismico e con il dissesto idrogeologico". E' il parere dell'Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, in una nota, per bocca del deputato Ermete Realacci, Presidente della VIII Commissione della Camera (Ambiente, Territorio e Lavori pubblici) "Oggi sono 7 milioni gli italiani che vivono in zone franose o alluvionabili (il 12% della popolazione) mentre il 50% delle scuole non e' a norma per la sicurezza antisismica. Molto e' stato fatto e molto c'e' ancora da fare. Il governo ha investito risorse importanti nella manutenzione del territorio dove spesso abusivismo e incuria hanno amplificato gli effetti di questi eventi. Per questo e' stato molto importante che l'ecobonus sia stato esteso anche agli interventi antisismici e, come indicato dal DEF, dovrebbe essere ulteriormente rafforzato ed esteso per gli edifici pubblici", conclude il comunicato.
(ANSA).