Giochi, Puppato: Piano smaltimento slot sia messo nella legge di Stabilità

Per evitare che le macchinette eliminate finiscano in mano alla criminalita' va creato un registro di scarico per sapere se siano state effettivamente demolite

 

"La riduzione delle slot nei locali pubblici venga messa nella prossima legge di Stabilita'". Questo l'auspicio espresso al VELINO dalla senatrice Pd Laura Puppato, membro della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attivita' illecite connesse al ciclo dei rifiuti, in merito all'obiettivo dell'eliminazione di almeno il 30 percento delle macchinette da bar e tabacchi annunciato dal sottosegretario all'Economia Pierpaolo Baretta. Sul rischio che le slot smaltite non vengano demolite ma possano finire nelle mani della criminalita' organizzata, Puppato afferma: "Senza burocratizzare troppo il meccanismo, si puo' semplicemente prevedere un registro di scarico o una regolamentazione che ci permettano di sapere se effettivamente le slot siano state demolite. Anzi -sottolinea l'esponente Pd - dal momento che questa catalogazione tocca aspetti che riguardano l'economico e il fiscale, e' un'operazione che va fatta". 
(ilVelino/AGV NEWS)