Eni, Cominelli (Pd): con progetto Italia va nella direzione giusta

Eni, Cominelli (Pd): con progetto Italia va nella direzione giusta Per impegno su energia da rinnovabili in impianti scarso interesse

Con il "Progetto Italia", presentato oggi da Luca Cosentino in audizione alla Commissione bicamerale d'inchiesta sui rifiuti, Eni guarda al futuro e alla riconversione energetica". Lo afferma a latere dell'audizione l'On. Miriam Cominelli membro del PD in Commissione Ecomafie. "Va infatti salutato con favore l'impegno del "Cane a sei zampe" - continua Miriam Cominelli - a realizzare in Italia, presso i propri impianti e aree industriali di scarso interesse economico, i primi progetti di generazione elettrica da fonti rinnovabili. In questo modo si potranno cogliere tutte le possibili sinergie logistiche, contrattuali e commerciali con le attività tradizionali dell'azienda e al tempo stesso riqualificare e valorizzare aree non utilizzabili producendo energia ad emissioni zero. Si tratta - conclude Miriam Cominelli - di un piano interessante e che presenta numerose opportunità: il recupero e la bonifica di zone industriali dismesse, senza ulteriore consumo di nuovo suolo, un ulteriore aumento della produzione di energia da rinnovabili e da ultimo un'occasione di sviluppo tecnologico e occupazionale. Mi auguro che anche altre grandi aziende in Italia possano seguire la strada intrapresa da Eni". 
(askanews)