Energia, Braga (PD): auguri per prima assemblea "elettricità futura"



"I miei migliori auguri alla prima Assemblea di Elettricità Futura, nata dalla fusione di Assoelettrica e Assorinnovabili. Prima - e forse unica - realtà europea che racchiude in un unico soggetto produttori di energia 'tradizionale' assieme al mondo delle "rinnovabili".

Questa aggregazione è un ottimo segnale perché il mondo economico, imprenditoriale e gli stessi cittadini, nonostante il miope 'negazionismo' di Trump con la sua marcia indietro sullo stop al carbone, hanno da tempo capito che sostenibilità ed efficienza anche in campo elettrico, specialmente in tempi di transizione energetica, camminano di pari passo e sono la chiave per mantenere uno sviluppo duraturo, rispettando però l'ambiente. La nuova Strategia Energetica Nazionale in elaborazione dal Governo Gentiloni in queste settimane ne dovrà assolutamente tenere conto". Così Chiara BRAGA, deputata del Partito Democratico sulla nascita venerdì di Elettricità Futura, con la sua partecipazione al seminario "Energia tra fatti, comunicazione, comunità" che si terrà a Trevi, in Umbria, dal 18 al 20 maggio, promosso dal WEC Italia con l'Associazione Italiana per il Clima.
(9Colonne)