Contatti

Contenuti del sito
Scrivi al webmaster

Segreteria
Scrivi alla segreteria

06 695321 (centralino)
320 4597710
dalle 9,30 alle 16,30

presso Sede PD
via Sant'Andrea delle Fratte 16
00187 Roma
 

FB Fans



Link a tema

Login

Energia. Realacci (PD): sulla Sen serve grande consultazione


"E' ormai chiaro che il futuro dell'energia e in particolare dell'energia elettrica e' in un incrocio tra efficienza, fonti rinnovabili e garantire energia a un costo contenuto. Su questo bisogna costruire la Strategia energetica nazionale".

Lo sottolinea Ermete REALACCI, presidente della commissione Ambiente della Camera, in occasione del convegno su 'L'energia del futuro' in corso a Montecitorio. Il deputato Pd osserva che "la vecchia Sen era vecchia gia' quando e' nata e infatti e' stata superata dai fatti: chi avesse detto 15 anni fa che l'Italia avrebbe avuto il 40% di energia da fonti rinnovabili sarebbe stato guardato come un individuo bizzarro, invece sono cambiate tante cose". Certo, "sulle rinnovabili si puo' aumentare la quota- prosegue- senza incentivi forti perche' sono gia' mature e lo si puo' fare agendo sugli impianti esistenti, eolici e fotovoltaici, per i quali ci vogliono procedure agevolate e poi si deve favorire molto l'autoproduzione di singoli, Comuni e imprese che possano avere un prezzo piu' basso se usano l'energia che producono". Rispetto alla Sen "la prossima settimana ascolteremo in commissione Ambiente e Attivita' produttive i ministri Calenda e Galletti, poi dovra' partire una consultazione che io credo debba avere piu' tempo delle due settimane previste, direi un mese e mezzo-due. Questa e' una partita dell'intero Paese", conclude.
(Dire)