Contatti

Contenuti del sito
Scrivi al webmaster

Segreteria
Scrivi alla segreteria

06 695321 (centralino)
320 4597710
dalle 9,30 alle 16,30

presso Sede PD
via Sant'Andrea delle Fratte 16
00187 Roma
 

FB Fans



Link a tema

Login

Incendi: Realacci, assicurare i piromani alla giustizia



Incendi: Realacci, assicurare i piromani alla giustizia 'Elicotteri fermi? Verificare,non credo problema dipenda da cio''

 

"Bisogna assicurare alla giustizia i criminali che dolosamente appiccano gli incendi. Non c'e' dubbio che si sia trattato di incendi dolosi nel Vesuvio, dove le aree percorse dal fuoco diventeranno fragili dal punto di vista idrogeologico. Li' bisogna agire con la massima durezza. Si possono usare anche gli strumenti che sono stati forniti dalla legge sugli ecoreati". Lo ha detto Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente della Camera, intervenendo nella trasmissione "Ho scelto Cusano" su Radio Cusano Campus. La legge sugli ecoreati "sul fronte degli incendi puo' fornire strumenti molto utili perche' introduce il reato di disastro ambientale e fornisce pene piu' dure", ha detto Realacci. "Bisogna trovare il modo di assicurare alla giustizia i piromani", ma spesso "su queste vicende c'e' disattenzione", perche' "prendere con le mani nel sacco un piromane e' considerato meno importante rispetto ad un altro reato. Non e' cosi', festeggeremo quando piromane verra' preso, sara' un segnale importante". In merito alle polemiche sulla legge Madia e i 28 elicotteri della Forestale su 32 fermi, "e' una cosa da verificare e se e' vero bisogna prendere provvedimenti. Io so che una parte di quegli elicotteri ? ha spiegato Realacci ? sono e' passata ai vigili del fuoco, un'altra parte ai carabinieri. Non credo che dipenda da questo il problema che abbiamo davanti".
(ANSA)