Incendi, Realacci: Reato disastro ambientale contro i criminali

“E’ un buon segnale la condanna a 5 anni e 4 mesi per incendio doloso comminata a Franco Machetto, il pastore accusato di aver mandato in fumo nel 2015 più di mille ettari di bosco tra i comuni biellesi di Trivero, Portula e Coggiola.

Mi auguro che vengano assicurati alla giustizia anche i criminali piromani che stanno incendiando l’Italia. Ritengo sia utilizzabile anche il nuovo reato di ‘disastro ambientale’ introdotto con la legge 68/2015 sugli ecoreati. Una legge che sono orgoglioso abbia la mia prima firma, che sta funzionando bene e comincia a dare i primi frutti. Secondo i dati elaborati da Legambiente questa legge nel 2016 ha consentito di sequestrare 133 beni per un valore di circa 15 milioni di euro e di sanzionare 574 ecoreati, di cui 173 hanno riguardato specificamente i nuovi delitti (30% del totale)”.Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera, commentando la notizia della condanna esemplare comminata al piromane della Valsessera, processo in cui Legambiente si è costituita parte civile.
(LaPresse)