Ecologisti Democratici / Comunicati / Governo: Ecodem, “Grillo attacca Orlando? Sui rifiuti vada a lezione in Europa”


Governo: Ecodem, “Grillo attacca Orlando? Sui rifiuti vada a lezione in Europa”

Pubblicato da il 18 giugno 2013

Tag: , ,

“Se c’è qualcuno che va allo sbaraglio è Grillo, non Orlando. Anziché parlare per sentito dire, vada a studiare come vengono gestiti i rifiuti nei paesi europei ambientalmente più avanzati, e poi se ne riparla”: gli Ecodem difendono il ministro dell’ambiente Andrea Orlando dagli attacchi del leader del M5S, con una dichiarazione del presidente Fabrizio Vigni.

“Con le sparate demagogiche non si va da nessuna parte. Per gestire correttamente i rifiuti non ci si affida alla bacchetta magica, bisogna costruire sistemi che rispettino la gerarchia indicata dalle direttive europee. Primo: prevenzione e riduzione dei rifiuti. Secondo: riuso e riciclo di tutti i materiali riciclabili, potenziando fortemente la raccolta differenziata e sostenendo l’industria del riciclo. Terzo, recupero energetico per la parte non riciclabile con le migliori tecnologie in grado di tutelare la salute e l’ambiente, per chiudere il ciclo e ridurre tendenzialmente a zero lo smaltimento in discarica. I paesi più’ virtuosi, come la Germania, già lo fanno. L’Italia - conlcude Fabrizio Vigni - deve seguire questa strada”.