Tu sei qui: Portale Notizie REALACCI-VIGNI: “PIU’ TRASPORTO PUBBLICO PER DIFENDERE IL CLIMA”
Navigazione
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Nuovo collaboratore?
 
Azioni sul documento

REALACCI-VIGNI: “PIU’ TRASPORTO PUBBLICO PER DIFENDERE IL CLIMA”

Grande successo dell’iniziativa sul trasporti pubblico locale promossa PD ed Ecodem

“Si è svolta oggi, lunedì 20 ottobre, la giornata di mobilitazione promossa dal Pd e dall'Associazione Ecologisti Democratici a sostegno del trasporto pubblico nelle città. Sono stati oltre centocinquanta gli appuntamenti che hanno animato i principali centri italiani: gazebo, volantinaggi nelle stazioni ed alle fermate degli autobus, incontri con i comitati dei pendolari ed assemblee pubbliche.

“I pesanti tagli del governo – sottolinea il Ministro Ombra dell’Ambiente Ermete Realacci e il presidente degli Ecodem Fabrizio Vigni – provocano gravissime difficoltà al trasporto pubblico e alle ferrovie proprio mentre un numero crescente di italiani, in difficoltà per il carovita, vorrebbe lasciare l'auto ed utilizzare i mezzi pubblici”.

“Investire sulla mobilità sostenibile, più bus, tram, treni puliti ed efficienti, fa bene sia all'ambiente che al bilancio delle famiglie. Le nostre proposte si basano essenzialmente su quattro settori di intervento: ripristinare i fondi tagliati per il trasporto pubblico locale, acquistare mille nuovi treni per i pendolari, introdurre maggiori investimenti per tranvie metropolitane e ferrovie urbane; prevedere agevolazioni fiscali permanenti per chi utilizza i mezzi pubblici”.

“La mobilitazione di oggi – concludono Vigni e Realacci – ha rappresentato un’occasione anche per ricordare che il trasporto pubblico fa bene al clima. La crociata del governo italiano contro il piano europeo è irresponsabile e miope. Proprio i paesi europei più avanzati dimostrano come investire sulla mobilità sostenibile riduca le emissioni e renda le città più moderne e vivibili”.


http://www.partitodemocratico.it/gw/producer/dettaglio.aspx?id_doc=61888




Realizzato con Plone

Questo sito è conforme ai seguenti standard:

  • Sezione 508
  • WCAG
  • XHTML valido
  • CSS valido
  • Consultabile con qualsiasi browser